394 Views

Dal punto di vista gustativo, la caratteristica fondamentale di un buon prosciutto è l’equilibrio tra dolcezza e sapidità. Il retrogusto che si avverte all’assaggio deve riportare all’olfatto l’aroma di stagionato della parte magra e il profumo dolce del grasso. Sentori di acido, amaro, di ferroso o aromi estranei come l’odore di chiuso, invece, sono considerati difetti.

Share
go topAssisi Salumi